La Sportiva per l'Ucraina

La Sportiva per l'Ucraina

25 giugno 2022 News

L'azienda di Ziano di Fiemme, leader mondiale nella produzione di calzature di montagna, ha fatto una ricca donazione alla Croce Rossa Italiana del Trentino per supportare l'assistenza agli sfollati ucraini. "Appena la Russia ha scatenato questa terribile guerra - ha detto Lorenzo Delladio, presidente e amministratore delegato La Sportiva SpA - ci siamo subito chiesti come potevamo dare una mano alle vittime Ucraine. Abbiamo pensato a soluzioni di medio termine per supportare i profughi, ma anche ad un aiuto finanziario immediato da veicolare tramite organizzazioni autorevoli. Abbiamo voluto coinvolgere i nostri collaboratori interni in prima persona nella raccolta fondi. L'azienda ha poi moltiplicato per cinque quanto donato dai dipendenti. La scelta è stata poi quella di affidarci all'esperienza e serietà di Croce Rossa e in particolare della sezione delle nostre valli per garantire che il nostro aiuto arrivi nelle giuste mani. Per l'autunno vedremo quali saranno i bisogni, non escludiamo altri interventi".

La Sportiva per l'Ucraina Scritto da gibi
Ultime News